Il Dott. Massimo Fioranelli si laurea con lode in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli studi di Roma “La Sapienza”, nell’aprile del 1984 e, nel maggio dello stesso anno, consegue l’abilitazione all’esercizio professionale. Iscritto all’Ordine dei Medici di Roma e Provincia dal luglio 1984. Nel luglio del 1989 consegue, con lode, la specializzazione in Medicina Interna alla II Università degli Studi di Roma di “Tor Vergata”. Segue nel 1993 la specializzazione, sempre con lode , in Cardiologia presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore in Roma. Oggi è a capo del Centro di Cardiologia e Medicina Integrata nella Casa di Cura Villa del Rosario

ITeSI Istituto Terapie Sistemiche Integrate

Non vi è nessuna frattura tra lo psichico e il fisico, nessun interno ed esterno, nessuna “sensazione” a cui una “cosa” esterna, differente dalla sensazione, corrisponda. Il mondo dei sensi appartiene in egual misura al dominio psichico e fisico. Ernst Mach L’ISTITUTO DI TERAPIE SISTEMICHE INTEGRATE promuove strategie di cura all’insegna della complementarietà. Siamo un’equipe…

L La farmacogenetica del Warfarin La terapia con warfarin, o acenocumarolo, rappresenta il trattamento anticoagulante maggiormente utilizzato nella pratica medico-chirurgica di molte malattie croniche. Tuttavia, è stata osservata una notevole variabilità nella risposta al farmaco, che in alcuni soggetti determina complicanze emorragiche; in particolare, queste complicanze sono legate ai polimorfismi di due geni, CYP2C9 e…

La colchicina nelle pericarditi e nella prevenzione delle recidive

La colchicina è uno dei farmaci disponibili più datati. Da secoli è utilizzata per trattare e prevenire gli attacchi di gotta e, più recentemente, è stata impiegata per prevenire le riacutizzazioni di patologie autoinfiammatorie come la febbre mediterranea familiare. Il suo principale meccanismo d’azione si basa sulla capacità di bloccare la polimerizzazione della tubulina, influenzando…